Il Blog ...

L’appuntamento con le tendenze della nuova stagione non tardano mai ad arrivare. Dopo l’estate, avere capelli spenti e dalle punte danneggiate è purtroppo una problematica ricorrente, quindi quale occasione migliore per sfoggiare un nuovo taglio?

I nuovi look del cambio di stagione vedono il trionfo di chiome morbide, fluenti e molto naturali. Addio ai tagli dal corto estremo e alle rasature complete, sostituiti da ciuffi lunghi, styling messy, corti sfumati, ricci ribelli e lunghezze wild.

Quando d’estate il caldo diventa insopportabile e il solo pensiero di prendere in mano il phon ci fa sudare ancora di più, la tentazione di osare con un taglio corto diventa irrefrenabile. Perché non assecondarla? Ecco come affrontare il caldo senza rinunciare allo stile.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.